« Collettivo non significa fraterno. Una collettività non è ancora una fratellanza. Una collettività è un gruppo di persone che possono non avere alcun legame tra loro. Prendete un villaggio, prendete una città: si tratta di una collettività, certo, ma quelle persone si conoscono forse? Si amano, lavorano le une per le altre? No, vivono tutte separate, dunque non è ancora una fratellanza.
Una fratellanza è una collettività che possiede una coscienza allargata, luminosa, una collettività i cui membri sono uniti tra loro e lavorano non solo gli uni per gli altri, ma per il mondo intero. Una vera fratellanza è una fratellanza universale. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Print Friendly, PDF & Email